Vivere la fotografia a Roma

Benvenuti nella DDR che non c'è più! A visual bibliography

  • Autore: ---
  • Curatore: Stefano Ruffa e Ovidiu Paulescu
  • Data Inizio: 09.11.2019
  • Data Fine: 21.12.2019
  • Dove: OneRoom Books
  • Indirizzo: Piazza dei Satiri, 55
  • Orari: martedì - sabato 16.00-19.00, oppure su appuntamento
  • Ingresso: libero
  • Tel. / Mob.: 338 7229120
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

    Qualche passo fra fotografia e politica, architettura e filosofia;
    tra i Muri di ieri e le barriere fisiche e mentali che continuiamo a costruire ogni giorno intorno e dentro di noi.

    Un invito ad aprire gli occhi sul lato che si nasconde dietro ogni confine. 

    In occasione del 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino, ONEROOM desidera offrire una serie di spunti di riflessione sulle conseguenze che da quell’evento scaturirono. Frammenti da un mondo in dissoluzione che si sovrappongono ai mattoni di una nuova identità da costruire. 

    Qualche passo tra storia e geopolitica, filosofia e architettura, tra i muri di ieri e le barriere fisiche e mentali che continuiamo a costruire ogni giorno intorno e dentro di noi. Un invito ad aprire gli occhi sul lato che si nasconde dietro ogni confine.

    Da un’idea di Ovidiu Paulescu, un percorso espositivo multimediale in forma di bibliografia ragionata che si avvale dei contributi di, tra molti altri:

    Rem Koolhaas & Irma Boom – Arwed Messmer – Bertold Brecht – Bloomberg & Chanarin – Marius Constant – Joseph Beuys

    Per parlare di muri oggi nelle loro accezioni fisiche e metaforiche, con contributi da ambiti che spaziano dalla letteratura, alla psicologia e alla musica con il collante della fotografia, che sia d’autore, amatoriale o d’archivio, a comporre un racconto polifonico ed articolato.

    Una raccolta di prospettive e punti di vista, dall’elevato valore esperienziale, che inizierà dalle 21:30 di Sabato 9 Novembre ma a porte chiuse, visibile solo attraverso un vetro: quello della nostra vetrina o dello schermo dei dispositivi per accedere alla pagina web dell’iniziativa, così come il mondo ha partecipato a quei momenti attraverso lo schermo del televisore.

    L’apertura al pubblico e l’accesso ai materiali partirà da Martedì 12 Novembre, seguendo i normali orari d’apertura di ONEROOM, dal Martedì al Sabato dalle 16 alle 19 o su appuntamento.

    Saranno previsti nel corso del periodo di mostra un ciclo di conversazioni e dialoghi d’approfondimento sui singoli temi trattati, che saranno comunicati di volta in volta.