Sabato, 15 Febbraio 2020 22:04

Emanuel Santi. Crystal light in a nomadic mind. A journey into the elements of light

Written by
Vota questo articolo
(0 Voti)

dal 04.02.2020 al 31.03.2020

Chiostro del Bramante - Spazio Caffetteria

  • Autore: Emanuel Santi
  • Data Inizio: 04.02.2020
  • Data Fine: 31.03.2020
  • Dove: Chiostro del Bramante - Spazio Caffetteria
  • Indirizzo: Via Arco della Pace, 5
  • Orari: lunedì - venerdì 10-20, sabato e domenica 10-21
  • Ingresso: libero
  • Tel. / Mob.: 0668809035, 0668809036
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

    I primi scatti risalgono al 2000 ma la genesi del progetto sono stati i romanzi di E. Salgari, J. Conrad, H. Melville, R. Kipling, E. Hemingway ma anche i diari di bordo di J. Cook, C. Colombo, A. Pigafetta, G. Forster, gli scritti di Alexander Von Humboldt e molti altri letti in gioventù. Questi crearono un luogo immaginario dove antichi misteri, brama della scoperta, ignoto, esotismo e natura selvaggia si fondevano insieme.

    Una serie di immagini che prendono lentamente forma. La parola da inizio a tutto. In seguito, lo studio della fotografia mi ha mostrato come vedere il quasi invisibile. Varie filosofie orientali mi hanno poi aiutato negli anni a ritrovare la lentezza, a INSTAURARE un approccio più meditativo di fronte ad un paesaggio, a creare un’intima connessione.

    La magia della luce ha fatto tutto il resto. Mi accompagna da sempre una Rolleiflex analogica degli anni 60’ medio formato. Non è solo pura nostalgia, la pellicola analogica riproduce più fedelmente il reale spettro visivo dell’occhio umano. Solo 12 scatti a disposizione. 

    BIO | Classe ’67, Emanuele Santi si diploma prima al Liceo Scientifico a Roma poi all’Istituto d’Arte ad Urbino. Comincia lo studio della fotografia tra il 1986/87 frequentando l’IED a Roma, in seguito studia in Germania e Praga presso la Fachhochschule di Augsburg e ad Urbino presso l’Istituto Superiore delle Industrie Artistiche dove infine si laurea nel 1993. Durante gli anni 90’ lavora come Art Director in Europa e negli USA. Durante innumerevoli viaggi in tutto il mondo fotografa per editoriali tedeschi e progetti personali ma quando riesce si imbarca, partecipa a piccole regate e vive il mare. Dal 2001 intraprende la navigazione commerciale cambiando de facto professione senza mai smettere di fotografare. Terminato il lungo tirocinio da marinaio e ufficiale assumerà anni dopo il comando su navi a vela e motore nel Mediterraneo, Atlantico e Pacifico.

Read 270 times Ultima modifica il Domenica, 17 Maggio 2020 17:22