Alice Fanelli. Sospensione e profondità

dal 30.09.2022 al 29.10.2022

Sinestetica

  • Autore: Alice Fanelli
  • Data Inizio: 30.09.2022
  • Data Fine: 29.10.2022
  • Dove: Sinestetica
  • Indirizzo: Viale Tirreno, 70 a/b
  • Orari: martedì e mercoledì 11-13 / 17.30-20, giovedì, venerdì, sabato 11-13 / 17.30-22.30
  • Ingresso: libero
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

    La serie di fotografie ha come filo conduttore la contrapposizione tra luce e ombra, diurno e notturno, l'interno e l'esterno. 
    Nelle immagini notturne si percepisce, come punto di interesse, la luce, l'atmosfera calda e intima. Al contrario in quelle diurne, più fredde ed eteree, lo sguardo viene attratto dall'elemento ombra.
    La linea di confine, tra le due percezioni, è l'elemento architettonico, che si individua come punto di passaggio, varco tra gli opposti. 
    Esso definisce allo stesso tempo la profondità dei piani prospettici della scena.
    Le aperture e gli sbarramenti, anche in relazione alla luce dell'ambiente, arrecano all'osservatore una sensazione di incertezza e spaesamento.
    La staticità delle inquadrature tende a controbilanciare l'effetto di sospensione sottilmente angosciante.
    Fotografia digitale. 
    Stampa su carta fotografica, formato fotografia 41,6x30 cm, passepartout bianco, formato cornice 50x40 cm.
    Laureata in Architettura presso la Sapienza di Roma, ho acquisito la qualifica di scenografo con corso post laurea, la mia attività si sviluppa su progetti architettonici e di scenografia cinematografica.
    Ho iniziato ad appassionarmi di fotografia fin dai tempi della scuola, per poi approfondire durante gli anni universitari, anche grazie a periodi trascorsi in Erasmus, che mi hanno dato modo di ampliare la ricerca fotografica.
    Ciò che attira la mia attenzione sono gli aspetti astratti della realtà, le atmosfere intime dei luoghi e le sensazioni che provoca la nostra percezione visiva.