Auto Focus. A Portrait of The Self

dal 20.05.2022 al 15.06.2022

Millepiani

  • Autore: AAVV
  • Curatore: LoosenArt
  • Data Inizio: 20.05.2022
  • Data Fine: 15.06.2022
  • Dove: Millepiani
  • Indirizzo: Via Nicolò Odero, 13
  • Orari: lunedì - venerdì 09.00-19.00
  • Ingresso: libero
  • Tel. / Mob.: 0688816620
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Descrizione Evento:

     

    Pensieri, idee, percezioni ed emozioni possono essere veicolati attraverso strumenti capaci di lasciare traccia del nostro vissuto, in un azione più o meno consapevole, razionalizzata e programmata, comunichiamo il nostro modo di stare al mondo e il modo di percepirlo. Segni, tracce, immagini e storie trasmettono qui un significato in un esplicito atto di apertura, dalla quale emerge il lato più personale e intimo di chi racconta, con lo scopo di creare un canale comunicativo e quindi di conoscenza, empatia ed unione con il prossimo, così come utile ad un solo lavoro di introspezione e autoanalisi. Come hanno dimostrato tanti artisti dalla fine dell'800 a oggi – dalla pittura alla fotografia – i mezzi adottati dall'arte si rivelano utili a tale scopo.

    Chi siamo, che cosa facciamo, come ci vediamo?

    Tale quesito pirandelliano sottintende una scissione tra l'ego soggettivo (io, come individuo, vedo me stesso dall'interno) da quello oggettivo (come vengo visto dagli altri). Ma è anche e soprattutto una domanda che rischia di mettere in crisi, di spaccare in maniera duale il modo in cui percepiamo noi stessi e quello in cui siamo percepiti. Ciò presuppone infatti l'esistenza di due personalità, di due entità parallele che rispondono allo stesso nome e, apparentemente, alla medesima identità.

    La mostra collettiva "Auto Focus. A portrait of the Self" allestita presso lo Spazio Millepiani di Roma è un racconto che si snoda attorno a tali argomentazioni. Attraverso svariati media - la fotografia, il digitale e il video - gli artisti rappresentano se stessi in maniera letterale o al contrario in modo del tutto metaforico, abbracciando il mondo dei simboli, dei colori e delle forme.

    20 – 30 Maggio

    Adam Muscat, Alexandra Mavrofridi, Ancuta Muresan, Antonio Martella, April Winter, Ava Margueritte, Chieh-Ming Sun, Cristina Casiano, Evgenia Ostroumova, Gizele Lima, Leni Smoragdova, Lucie Nechanicka, Natalia Saurin, Nick Kaplony, Patrizia Fusi, Pierre-Louis Ferrer, Robert Atwater, Subhashis Halder, Yuliia Zaluzhna

    31 Maggio – 7 Giugno

    Adyson O'Rourke, AE Kalnik, Caitlin Hardman, Carole Suety, Cullen Austin, Elodie Serhane-Ferré, Heather C. Markham, Jenna Jaffe, K. Yellow, Lana Eileen, Lucie March, Mana Mehrabian, Mariana Gomes da Fontoura, Martha Gutiérrez, Pooria Bijari, Renee Cornue, Samuel R. J. Gillilan, Sebnem Yuksel, Vanane Borian, Victoria Terme, Wioletta Golebiewska

    8 – 15 Giugno

    Agnieszka Pajda, Annie Chen Ziyao, Apollinariia Ilina, Ariana McLaughlin, Aurelia Faudot, Brittany Neal Quist, Callie Gaines, Chiara Pitrola, Cristina Otero, Eliana Antoniadou, Eliza Tsitsimeaua-Badoiu, Fatima Tall, Georgiana Feidi, James-Keith Chiswell, Kelly Ann Mitchell, Lynné Cravens, Mara Magyarosi-Laytner, Nathan Allen Wilkinson, Sophia Elizabeth, Vittoria Torsello